Come creare un sito Internet professionale

 
Realizzazione siti web - Costo siti internet - Siti web offerta - Creare sito web

realizzare_un_sito_web

Se volete creare un sito web gratuito e non avete conoscenze di linguaggi di programmazione come php, html, javascript, css, ecc., potete fare velocemente dei siti seguendo questa guida. Se invece volete fare dei siti personalizzati e non avete una grande dimestichezza con i linguaggi css e html, potete utilizzare dei software gratuiti che vi permetteranno di creare in modo visuale (grafico) un sito web, potete trovare la lista di vari software gratuiti in questa pagina. Quando si creano dei siti da zero attraverso questi programmi, bisognerà avere anche un nome di dominio e uno spazio hosting, quindi in questo articolo potete vedere come ottenere uno spazio web gratuito, se invece volete andare su un servizio a pagamento che permette di avere dominio+hosting, vi consiglio di leggere questo articolo Quale hosting scegliere per il proprio sito internet.

Come creare un sito web professionale? Quali caratteristiche deve avere?

Se invece siete arrivati in questa pagina non per creare un sito web, ma per creare un sito professionale, siete arrivati nella pagina giusta. Come creare un sito web che funziona? Un sito internet deve essere in grado di raggiungere degli obbiettivi, che sia la vendita, le visite, il download di un ebook o l’iscrizione degli utenti. Un sito web professionale non si può improvvisare, prima di essere creato bisogna chiedersi, quali sono gli obbiettivi?

Offrire agli utenti ciò che vogliono: Molti credono che basta creare un sito e metterlo online per avere successo, solo i webmaster esperti sono in grado di prevedere come potrebbe andare un sito web e cosa bisognerebbe fare. Per prima cosa bisogna conoscere le esigenze degli utenti della nicchia scelta, per questo motivo il sito deve offrire agli utenti ciò che cercano, ma bisogna anche offrire un testo comunicativo affinchè vengano convinti a compiere delle azioni.

Contenuti di qualità: I contenuti sono la cosa fondamentale di un sito web, devono essere dettagliati, inerenti alla nicchia scelta, utili e originali. I contenuti informativi o quelli che aiutano a risolvere dei problemi sono tra i migliori. Quindi se aprite un sito evitate di inserire dei contenuti promozionali, non è ciò che gli utenti vogliono e sopratutto non è ciò che apprezzano i motori di ricerca che monitorano come si comportano gli utenti sul sito, quindi se una pagina è poco interessante gli utenti la chiuderanno subito rendendo il parametro del tempo di permanenza poco apprezzabile. Vi ricordo che il tempo di permanenza, il tasso di chiusura, il numero delle pagine sfogliate, il traffico diretto e il numero dei visitatori che ritornano sul sito sono dei parametri molto importanti per Google, se un sito non è ottimizzato, non si posizionerà mai bene. Un altra cosa a cui danno importanza i motori di ricerca è la grammatica dei contenuti, quindi inserite i contenuti senza errori grammaticali altrimenti non solo i motori di ricerca capiranno che il vostro non è un sito professionale, in più l’immagine del vostro sito andrebbe a puttane dato che gli utenti non possono vedere di buon occhio il sito di un caprone.

Aggiornamenti del sito: Un parametro che piace ai motori di ricerca e la frequenza di aggiornamento di un sito. I siti che vengono aggiornati frequentemente secondo i motori di ricerca sono più curati.

Nome del dominio scelto: Il nome del dominio di un sito è anche importante, deve richiamare la nicchia trattata e deve suonare professionale, deve essere facile da pronunciare e da memorizzare. I nomi di dominio che contengono delle parole chiave, possono posizionarsi meglio rispetto ad altri nomi di dominio generici, ad esempio se sono un idraulico di firenze e chiamo il sito idraulicofirenze.com, avrò più possibilità che il sito si posizioni per la parola idraulico firenze. Ovviamente più si ottimizzano anche altri algoritmi e più sarà alta la possibilità che il sito appaia tra i primi risultati die motori di ricerca.

Il logo del sito: Il logo di un sito web deve essere distintivo e dall’aspetto professionale affinchè venga apprezzato dagli utenti, di conseguenza se gli utenti apprezzano i sito i motori di ricerca se ne accorgeranno in base ai loro comportamenti.

Il server (hosting): Lo spazio web (hosting) di un sito deve essere veloce e non deve avere problemi frequenti di irraggiungibilità. I motori di ricerca danno importanza alla velocità di caricamento delle pagine. Per vedere i tempi di caricamento del sito potete utilizzare questi tools: GTmetrix e WebPageTest. Alcuni server non affidabili hanno degli ip utilizzati per fare spam, di conseguenza il vostro sito potrebbe risultare spammoso e quindi verrebbe penalizzato dai motori di ricerca.

La compatibilità del sito: Un sito deve poter essere visto da tutti i dispositivi e browser, a cosa serve un sito che si vede bene solo su internet explorer e magari non si vede bene sugli altri browser? Stesso discorso vale per i dispositivi, che sia un tablet, smartphone o computer. Ovviamente i motori di ricerca danno importanza anche a questo algoritmo.

La struttura del sito: Un sito deve essere comodo da navigare e intuitivo, in caso contrario gli utenti potrebbero scegliere il sito di un vostro competitor, rendendolo più importante agli occhi dei motori di ricerca rispetto al vostro. I contenuti del sito devono essere offerti nel modo più accettabile, non bisogna costringere gli utenti a svolgere tante operazioni per arrivare nella pagina desiderata.

Fare attività SEO: Il termine SEO si riferisce a tutti gli aspetti che permettono di ottimizzare un sito web, ovviamente si tratta di una parola generica e le regole Seo cambiano di volta in volta in base agli algoritmi dei motori di ricerca che  vengono costantemente modificati. Fare Seo vuol dire riuscire a portare un sito ai primi posti dei motori di ricerca,  sopratutto su Google che è il motori di ricerca più utilizzato nel mondo. Mettere in pratica i consigli dati precedentemente vuol dire fare seo, ma ciò non basta, gli algoritmi dei motori di ricerca sono tanti (oltre 200) e i consigli dati si basano su alcuni dei fattori principali della seo. Se volete approfondire questo discorso potete leggere gli articoli del sito www.tecnologiapura.net andando nella categoria SEO.

Presenza di tutte le informazioni: Sopratutto se offrite dei servizi a pagamento, gli utenti si aspettano che ci siano nel sito le pagine chi siamo, dove siamo e contatti (senza far mancare indirizzo, cell., eventuale partita iva, ecc.), anche se queste pagine potrebbero sembrare scontate, sono fondamentali per la fiducia degli utenti.

Interazioni sociali: I social network sono molto importanti per la popolarità del vostro sito, quindi non fate mancare all’interno del sito i tasti di apprezzamento / condivisione dei principali social network (Facebook, Twitter, Google plus). Ricordate inoltre che i motori di ricerca danno importanza al traffico che un sito riceve dai social network e al numero di condivisione / apprezzamento delle pagine del sito.

Cosa ne pensate, concordate con questi consigli?

Related posts:

Far si che i clienti acquistino dal vostro sito di commercio elettronico
Quanto può influire un sito web per aumentare i clienti?
Come creare un sito di successo
Come lo sviluppo di un sito web di commercio elettronico può garantire il successo?
Quanto costa la realizzazione di un sito web + il posizionamento su Google?
Spazio Web gratis
Come creare pagine Web / siti internet gratis?
Come creare un forum gratis

Comments are Closed